Riza Psicosomatica appoggia la mia causa! ;-)

Che spettacolo!

Questoriza mese il primo mensile di benessere per corpo e mente sostiene la mia causa e lo fa con un bel redazionale di Raffaele Morelli. È gratificante leggere in copertina ciò che da anni sostengo e codifico in fatti col mio lavoro. “IMPARA A VOLERTI BENE e così non ti ammali più!” è quanto sostiene il direttore di Riza. Come avrai potuto leggere dal mio sito esiste una connessione diretta tra le nostre emozioni e la nostra salute. Certo, dire “sii felice e vivi con passione facendo ciò che vuoi” è facile. Più difficile risulta metterlo in pratica. Per questo esiste un sistema efficace, il WELLNESS COACHING, che trasforma i sogni in obiettivi. Bellissimo comunque l’intero redazionale, peccato solo per il titolo scritto in alto: “non cambiare! Vai bene così come sei”. Magari vai bene così come sei nel momento in cui la vita sta andando nella giusta direzione. All’interno il Dott. Morelli spiega che se sei felice ed in perfetta salute non devi cambiare, altrimenti ne subirai conseguenza! Il fatto è che la nostra vita e la nostra personalità subisce fin dai primi anni di vita continue variazioni e assestamenti che provengono da “direttive”  esterne (da genitori, amici, insegnanti, e dalla società in cui viviamo) che ci costringono ad adattarci e ad allontanarci da quella che è la nostra vera essenza.

(vedi nel mio sito la pagina sulle credenze http://www.studiowellness.it/metodo/psych-k-e-le-credenze/)

Se la vita non va nel senso che vorresti, se gli obiettivi che ti sei prefissato di raggiungere sono sempre lontani, allora forse un piccolo cambiamento bisogna farlo, almeno nelle credenze personali e nelle strategie adottate. I segnali che ci indicano che la nostra vita è stata cambiata e che ha bisogno di un nuovo direzionamento sono vari e vanno dal nervosismo e stress , svogliatezza, procrastinazione, cambiamenti repentini di umore,insonnia, mancanza di entusiasmo fino ai problemi fisici come aumento del peso, mal di testa frequenti, dolori articolari, problemi di digestione, problemi endocrini ecc.. (http://www.studiowellness.it/per-chi-sono/)

Una delle definizioni di ‘pazzia’ è “continuare a fare le medesime azioni sperando di ottenere risultati diversi”. Personalmente sostengo che ognuno di noi possa ottenere il massimo utilizzando esclusivamente le risorse che già si possiedono. Non devo essere un’altra persona per ottenere risultati eccellenti ma esprimere al meglio le mie risorse utilizzando le strategie vincenti di altri. Eliminare i blocchi e massimizzare le potenzialità è il mio lavoro… ed è fantastico vederne i risultati sulla gente che mi segue! Mi esalta! Mi sprona a dare sempre il massimo. Trasformare i “vorrei ma non posso”della gente in “voglio e mi aziono per ottenere” cambia la vita degli altri ed anche la mia!

Ringrazio il Dott. Morelli per il suo bellissimo redazionale e per aver creato un mensile che offre sputi di miglioramento per tutti. La lettura di Riza è decisamente galvanizzante ma tra “il dire e il fare ci sta in mezzo il WELLNESS COACH!”       😉

Be Sociable, Share!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *